## Vertice Ue-Cina, cooperazione necessaria, ma resta difficile -4-

Loc

Bruxelles, 22 giu. (askanews) - Il vertice stato anche l'occasione per discutere dell'economia digitale: l'Ue ha sottolineato che "lo sviluppo delle nuove tecnologie digitali deve andare di pari passo con il rispetto dei diritti fondamentali e della protezione dei dati", e ha richiamato "le questioni in sospeso della sicurezza informatica e della disinformazione".

Secondo il comunicato, vi stata "una discussione sostanziale" sui cambiamenti climatici. L'Ue ha chiesto alla Cina, coerentemente all'accordo di Parigi, di "impegnarsi in un'azione nazionale risoluta e ambiziosa per ridurre le emissioni a breve termine e fissare un obiettivo di neutralit climatica al pi presto possibile". Gli europei si attendono anche da Pechino che promuova la pace e la sicurezza internazionali e che sostenga lo sviluppo sostenibile, in particolare in Africa.

In risposta alla pandemia di Covid-19, l'Ue ha sollecitato la Cina "a partecipare agli sforzi globali per fermare la diffusione del virus, a dare impulso alla ricerca su trattamenti e vaccini e a sostenere una ripresa economica mondiale verde e inclusiva", e ha richiamato la necessit di affrontarne le conseguenze nei paesi in via di sviluppo, "in particolare per quanto riguarda la riduzione del debito".

(Segue)