Vertice Ue, nulla di fatto su "Corona bond": rinvia a Eurogruppo

Loc

Bruxelles, 26 mar. (askanews) - La riunione in videoconferenza dei capi di Stato e di governo dell'Ue dedicata alla crisi del Coronavirus, si è conclusa senza un accordo fra i Ventisette sulla questione della risposta europea da dare a medio termine all'inevitabile indebitamento di tutti gli Stati membri, e soprattutto di quelli più colpiti dalla pandemia; tuttavia, i leader hanno dato mandato ai ministri delle Finanze dell'Eurogruppo di continuare la discussione, in particolare sulla possibilità di ricorrere a uno strumento di debito comune (eurobond), come avevano chiesto nove Stati membri, fra cui l'Italia.

L'Eurogruppo dovrà concludere la discussione entro le prossime due settimane, e poi riferirne i risultati ai leader, ha spiegato durante una conferenza stampa teletrasmessa da Bruxelles al termine del vertice il presidente del Consiglio europeo, Charles Michel.