Vespa: "Ho scritto a Zingaretti, io sempre a distanza di sicurezza da ospiti"

webinfo@adnkronos.com

"Essendo l'unico ad aver contattato Nicola Zingaretti scrivendogli 'in bocca al lupo' invece di terrorizzarsi, posso dire che il suo portavoce mi ha chiamato per dirmi che vanno monitorate solo le persone che nelle ultime 48 ore sono state a 30 centimetri da lui per almeno mezz'ora...Peraltro ieri sera sono sempre stato a distanza di sicurezza da tutti i personaggi Rai presenti in studio. Li ringrazio per aver contribuito a fare una trasmissione di vero servizio pubblico premiata anche dagli ascolti (3,3 milioni. 14.2 di share)". E' quanto scrive Bruno Vespa in una lettera a Dagospia.