Vespa: spot 'Porta a Porta' con Salvini non sanzionato da Agcom

Rea

Roma, 14 feb. (askanews) - "In serata si sono diffuse notizie e dichiarazioni secondo cui lo spot di 'Porta a porta' con Matteo Salvini trasmesso nell'intervallo della partita Juventus-Roma del 22 gennaio scorso sarebbe tra i programmi Rai sanzionati dall'Agcom. Bene, questo non è vero". Lo precisa Bruno Vespa, conduttore di 'Porta a Porta', con una nota. "Per quanto ne so - aggiunge il giornalista - l'Autorità ha riconosciuto che la riparazione con analogo spot con Zingaretti annunciata immediatamente e andata in onda l'indomani nell'intervallo della fiction Don Matteo con un ascolto maggiore di quello con Salvini è avvenuta prima ancora di essere sollecitata".