Vessicchio e il suo ruolo speciale all'Ariston per quest'anno: la confessione

·1 minuto per la lettura
Sanremo 2021 Beppe Vessicchio
Sanremo 2021 Beppe Vessicchio

Beppe Vessicchio è uno dei volti più noti del Festival di Sanremo e il famoso direttore d’orchestra ha confermato che sarà presente anche alla 71esima edizione della kermesse con un ruolo molto speciale.

Beppe Vessicchio a Sanremo 2021

Beppe Vessicchio ha confermato la sua presenza al Festival di Sanremo 2021 e a tal proposito ha fatto sapere che dirigerà un’orchestra diversa rispetto a quella dedicata ai Big in gara. “Ci sarò, e ci sarò con una ragazza tra i Giovani: la vincitrice di Area Sanremo, Elena Faggi”, ha fatto sapere il celebre direttore d’orchestra e a proposito di Elena Faggi e del suo brano ha affermato che per lui sarebbe qualcosa di insolito rispetto al solito: “Sin da subito ho trovato la sua canzone molto interessante, perché l’ho ritenuta diversa da tutto quello che circola in questo periodo. Quel poco di diverso, che l’avvicina al mio mondo di musicista. Così ho accettato di mettermi a loro disposizione e loro si sono affidati di me. Sono contento di farlo con una Giovane, quasi con un atteggiamento paterno”, ha rivelato Vessicchio.

Nelle scorse settimane il celebre direttore d’orchestra si era espresso anche in merito alla “necessità” di realizzare il Festival nonostante l’emergenza Coronavirus e l’impossibilità di far partecipare un pubblico allo show. Rispetto alle norme in vigore applicate a Sanremo 2021, Vessicchio ha affermato di trovare la situazione piuttosto complicata: “Quest’anno non sappiamo nulla perché, finita la prima prova, dobbiamo uscire dal teatro per rispettare le norme dettate dal comitato tecnico-scientifico. Non ho potuto ascoltare niente, né incontrare qualcuno. Anche a Sanremo c’è un clima spettrale…”, ha confessato.