Veterinaria: due vincitori ex aequo del premio Simevep

Cro/Mpd

Roma, 6 ago. (askanews) - La Società Italiana di Medicina Veterinaria Preventiva ha assegnato il VI premio per la miglior tesi di laurea in Sanità pubblica veterinaria presentata durante l'anno 2018 da laureandi in Medicina veterinaria. Selezionati due vincitori ex aequo. Si tratta di Michele Luca D'Errico, studente di Medicina Veterinaria dell'Università di Parma, per la tesi "Valutazione dell'antibiotico-resistenza al meropenem in microrganismi di origine umana, suina e bovina" (relatrice Silvia Bonardi, docente di Ispezione degli alimenti di origine animale) e di Domenico Sciota per la tesi: "Ricerca della PrPsc nelle ghiandole surrenali di ovini di razza sarda infettati sperimantalmente con l'agente della scrapie", relatore il Prof. Giovanni Di Guardo, dell'Università di Teramo. Il premio è di 750 euro per ciascun vincitore.

Ancora da definire la data della cerimonia di consegna.