Veterinario confonde telefoni e sopprime cane sbagliato

webinfo@adnkronos.com
Veterinario confonde telefoni e sopprime cane sbagliato

"Il veterinario ha confuso i numeri di telefono e ha soppresso il cane sbagliato, il mio". I media americani, a cominciare dalla Fox, danno spazio alla denuncia di Andrea Martinez, la proprietaria di un cane che è stato soppresso per un banale equivoco.

LEGGI ANCHE: Padova, 49enne aggredito e ucciso dai cani della compagna

VIDEO - Ritrova il cane dopo due giorni

Ziggy, un bassotto, era stato portato dal veterinario per problemi respiratori. Il cane è stato sottoposto ad un intervento che si è rivelato più complesso e più costoso del previsto. Il veterinario, quindi, ha contattato i padroni del bassotto per chiedere informazioni: andare avanti o sospendere l'operazione? Secondo il veterinario, la padrona del cane ha dato il via libera alla soppressione

"Ma non ha chiamato me", ha scritto Martinez su Facebook. "Hanno chiamato la 'mamma' di un altro cane che ha ordinato di fermare l'operazione". La verità è venuta a galla quando la signora Martinez ha ricevuto effettivamente la telefonata dello studio, che intendeva confermare il decesso dell'animale.

A quanto pare, nella struttura era ospitato anche un altro cane di nome Ziggy e questo fattore ha mandato in tilt il protocollo. "Sono andata fuori di testa e si sono resi conto dell'errore. Il veterinario - ha detto la signora all'emittente KUTV - mi ha richiamato e si è scusato. Non avrei mai dato il permesso per sopprimerlo senza prima fare altri tentativi".

VIDEO - Mai tenere il cane libero in auto