Vetro nella pizza: la denuncia di una napoletana

vetro nella pizza

Pezzi di vetro nel cornicione della pizza, è questo ciò che è successo ad una cliente di una pizzeria da asporto di Mergellina, a Napoli. Nella serata di domenica 22 dicembre la donna aveva ordinato alcune pizza da consumare a casa con alcuni amici. L’ordine è arrivato a destinazione puntuale e corretto, ma al primo morso la donna si è subito resa conto che qualcosa non andava: ha infatti sentito un forte rumore nel tagliare la fetta e guardando meglio ha visto dei piccoli pezzi di vetro: “Mi sono spaventata molto, ma ho avuto la prontezza di non ingerire il boccone“.

Vetro nella pizza: paura a Napoli

Una serata con una buona pizza e la compagnia degli amici ha rischiato di trasformarsi in tragedia per una donna di Mergellina. Nell’addentare la pizza marinara ordinata a domicilio, la cliente ha infatti trovato dei pezzi di vetro. Fortunatamente il boccone non è stato ingerito e le conseguenze sono state limitate: la donna ha riportato un piccolo taglio alla gengiva oltre ad un grandissimo spavento. Ripresasi dallo choc, la cliente ha subito chiamato la pizzeria chiedendo spiegazioni. Il pizzaiolo si è subito scusato chiarendo però che sul banco di lavorazione della pizza non c’erano tracce di vetro motivo per il quale l’episodio risultava inspiegabile anche per lui.

Grande spavento per la cliente

La donna si è detta molto spaventata: “Sarà stato un errore, sicuramente. Ordino spesso in quella pizzeria e mi sono sempre trovata bene. Ma certe cose non devono verificarsi. Cosa sarebbe successo se non avessi avuto la prontezza di sputare subito tutto? È pericoloso. Bisogna avere più attenzione verso i clienti affinché non si verifichino questi episodi, che sono gravissimi” ha detto raccontando l’accaduto alla stampa.