Via l'aureola dal ritratto di coach Paterno dopo scandalo pedofilia

Philapelphia (Pennsylvania, Usa), 16 lug. (LaPresse/AP) - Michael Pilato aveva dipinto a gennaio un murale alla Penn State University, in Pennysilvania, raffigurante l'allenatore di football della scuola Joe Paterno, poco dopo la sua morte, con un'aureola sul capo. Ora, dopo che Paterno è stato accusato di non aver protetto le vittime degli abusi sessuali su minori messi in atto dal suo assistente Jerry Sandusky, l'artista ha deciso di cancellare l'aureola dal dipinto. Pilato ha spiegato di aver preso questa decisione perchè si sentiva di farlo, ma ha detto di aver aggiunto sul dipinto, sopra la giacca di Paterno, un grande nastro blu, simbolo del sostegno alla causa contro gli abusi sui minori. Pilato, in precedenza, aveva già eliminato il ritratto di Sandusky dal murale. L'artista non ha ancora preso una decisione su come comportarsi rispetto al ritratto del presidente dell'istituto, Graham Spanier, che è ancora presente sul dipinto.

Ricerca

Le notizie del giorno