Via libera dell'Ema al vaccino Pfizer-BioNTech

·1 minuto per la lettura

AGI -  "L'Ema ha raccomandato l'autorizzazione condizionale del vaccino per il Covid-19 sviluppato da Pfizer/BioNTech". Lo ha annunciato Marie-Agnes Heine, direttrice della comunicazione dell'Agenzia europea per i medicinali. "E' un momento decisivo nei nostri sforzi per fornire vaccini sicuri ed efficaci agli europei! Ora agiremo velocemente": ha promesso in un tweet la presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen.

Il primo sì europeo

Quello arrivato dalla riunione ad Amsterdam dell'Ema è il primo via libera dell'Ue a un vaccino contro il Covid-19. L'incontro, svoltosi a porte chiuse, è arriva settimane dopo che il vaccino è stato autorizzato dalle autorità di regolamentazione in Gran Bretagna, negli Stati Uniti e in Svizzera. Il 27 dicembre è il 'V-Day' in cui dovrebbe partire la campagna vaccinale nell'Ue, con un'offerta gratuita e senza obbligo. Ora tocca alla Commissione convalidare l'uso del farmaco. Le case farmaceutiche dovranno presentare dati di follow-up sul loro vaccino per il prossimo anno.