Via libera negli Usa alla terza dose per tutti gli over 18

·1 minuto per la lettura

AGI - Gli Stati Uniti hanno esteso l'autorizzazione dei richiami (booster) del vaccino anti-Covid a tutte le persone di età pari o superiore a 18 anni, sei mesi dopo il completamento del ciclo di due dosi. "Questa autorizzazione all'uso di emergenza arriva in un momento critico mentre entriamo nei mesi invernali e affrontiamo un aumento dei casi e dei ricoveri in tutto il Paese", ha commentato il Ceo di Moderna, Stephane Bancel.

L'autorizzazione della Fda al booster dei vaccini Pfizer e Moderna a tutto gli over 18, giunge dopo il precedente via libera alla terza dose per gli immunodepressi, gli over 65, le persone ad alto rischio di contrarre malattie gravi e persone con occupazioni ad alto rischio.  

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli