Via Poma, Busco assolto per l'omicidio di Simonetta

Roma, 27 apr. (LaPresse) - La prima corte di appello di Roma ha assolto Raniero Busco per non aver commesso il fatto. Alla lettura della sentenza sull'omicidio di via Poma, in cui Simonetta Cesaroni è stata uccisa il 7 agosto del 1990, l'aula è esplosa in esultazioni e urla. Busco ha lasciato l'aula tra le lacrime, abbracciato a sua moglie e a suo fratello.

Ricerca

Le notizie del giorno