Viabilità Italia: traffico in via di graduale normalizzazione

Mpd

Roma, 11 ago. (askanews) - Nella domenica da bollino rosso si confermano i flussi di traffico in direzione delle località balneari sia legati ai soli movimenti domenicali sia a quelli di più lunga percorrenza. Dalle ore 7 di oggi è attivo il divieto di circolazione dei veicoli commerciali di massa superiore a 7,5 tonnellate che terminerà alle ore 22. Ricordiamo che saranno in circolazione solo i veicoli commerciali debitamente autorizzati nonché quelli che fruiscono di particolari deroghe circa l'inizio o il termine del divieto. Queste, riferisce Viabilità Italia, le principali situazioni di criticità ancora in atto: A9: 1 km di coda in uscita tra Como Monte Olimpino e Chiasso per attraversamento dogana; A22: in direzione nord rallentamenti con code a tratti tra Ala/Avio e Trento nord; A21: in direzione nord rallentamenti in località Redavalle causa incidente; A10: 2 km di coda Genova Pegli e Genova Aeroporto per traffico intenso; A14: direzione nord 2 km di coda tra Forlì e Faenza causa incidente; code tra Bivio A14/Diramazione Ravenna e Imola causa incidente; A2: 1 ora di attesa per gli imbarchi a Villa San Giovanni verso la Sicilia.

Traforo Monte Bianco: 45 minuti di attesa sul piazzale italiano in direzione Francia;

SS 585 Fondovalle Noce: coda causa incidente al km2+400 in località Maratea SS 163 Amalfitana: località Maiori (SA) chiusa per verifiche tecniche conseguenti il vasto incendio di ieri pomeriggio al km 39+700; percorso alternativo tra Amalfi e Vietri sul Mare SP2 valico di Chiunzi; da Vietri ad Amalfi la A3 Napoli Salerno uscita Angri verso SP 2 valico di Chiunzi.

(Segue)