Viabilità Napoli, de Magistris: chiederò gratuità Tangenziale

Aff

Napoli, 23 ott. (askanews) - "Pochi minuti fa ho firmato una lettera al ministro dei Trasporti per chiedere fino alla fine dell'interruzione di questo grave disagio la gratuità della tangenziale, sia per compensare i disagi agli utenti, ai napoletani, sia per rendere un po' più rapido il flusso delle autovetture". E' quanto ha dichiarato il sindaco di Napoli, Luigi de Magistris, parlando della decisione da parte di Tangenziale (concessionaria del tratto stradale) di restringere da tre a due corsie, in entrambe le direzioni, la carreggiata nel tratto che collega Corso Malta e Capodimonte, che sta creando da diversi giorni problemi di traffico e disagi ai cittadini. "Noi attendiamo di comprendere ancora se si trattava e si tratta di una programmazione ordinaria. Se così fosse perché modalità e tempi non sono stati concordati o c'è qualche motivo di particolare urgenza o di pericolo? La città vorrebbe sapere, soprattutto perché parliamo di una concessione a tangenziale che fa introitare circa 100 milioni all'anno, quindi forse manutenzione, sicurezza, programmazioni, informazioni si potrebbero fare anche meglio" conclude de Magistris.