Viabilit, nel piano Estate 2020 bollino nero sabato 8 agosto -2-

Red/Gca

Roma, 24 lug. (askanews) - Sulla base dei dati previsionali degli Enti proprietari-concessionari delle strade le tratte autostradali maggiormente interessate dai flussi di traffico turistico saranno: A22, lungo lintera tratta e in particolare in prossimit delle uscite per le localit di montagna; A4, in uscita da Milano, tra Sommacampagna e lallacciamento con la A22, tra Padova e Quarto dAltino, e pi generalmente lungo lintero tratto veneto e friulano fino alla Barriera di Lisert; A6 tra Torino e Savona; A8/A9, in prossimit del confine di Stato con la Svizzera; A10 tra Genova e Ventimiglia; A12 tra Genova e Viareggio; A15 tra Parma e La Spezia; A1, tra Piacenza e il bivio con la A15, nel nodo bolognese e in quello fiorentino, tra Roma e Cassino e tra Caserta e lallacciamento con la A30; A3, tra Napoli e Salerno; A14, tra Bologna e Cattolica e tra Ancona e Vasto; A30 tra lallacciamento con la A1 e il raccordo Salerno-Avellino; A23, in prossimit del confine di Stato con lAustria dallintersezione con la A4. Come di consueto, si considera la direttrice Nord-Sud in uscita dai maggiori centri urbani e in direzione delle principali localit di villeggiatura per quanto riguarda le partenze, e in direzione opposta durante i giorni di "controesodo". Anche sulle strade statali e autostrade di competenza Anas il monitoraggio del traffico sar attivo 24 ore su 24 e riguarder in particolare i principali assi strategici che portano alle localit turistiche del versante adriatico, jonico e tirrenico: LA2 "Autostrada del Mediterraneo" che attraversa Campania, Basilicata e Calabria; Le statali 106 Jonica e 18 Tirrena Inferiore in Calabria; Le autostrade A19 Palermo-Catania e A29 Palermo-Mazara del Vallo in Sicilia; La SS131 Carlo Felice in Sardegna; La strada statale 148 Pontina nel Lazio, rientrata in gestione ad Anas a gennaio 2019 nellambito del piano "Rientro Strade" e arteria particolarmente trafficata nei collegamenti tra Roma e il Garigliano; lItinerario E45 (SS675 e SS3 bis) che interessa Umbria, Toscana, Emilia Romagna; Sui versanti tirrenico e adriatico del centro Italia le direttrici SS1 Aurelia (Lazio, Toscana e Liguria), SS16 Adriatica (Puglia, Abruzzo ed Emilia Romagna); Infine al nord i Raccordi Autostradali RA13 ed RA14 in Friuli Venezia Giulia verso i valichi di confine, la SS36 del Lago di Como e dello Spluga in Lombardia, la SS45 di Val Trebbia in Liguria, la SS26 della Valle DAosta e la SS309 Romea tra Emilia Romagna e Veneto.

Il nostro obiettivo è quello di creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano interagire tra loro sulla base di interessi e passioni comuni. Per migliorare l’esperienza della nostra community abbiamo sospeso temporaneamente i commenti agli articoli.