Viaggia in bici in autostrada e viene travolto da un’auto: incidente in A4

bici autostrada a4

La vittima del tragico incidente avvenuto sull’autostrada Milano-Venezia sarebbe un uomo di circa 60 anni. Viaggiava in bici in autostrada A4 sul tratto compreso tra la barriera di Milano est e Agrate: erano circa le 23:50 di venerdì 17 gennaio quando un’auto lo ha travolto. Una bicicletta rossa, da donna, che per motivi ancora ignoti procedeva accanto alla corsia di emergenza. L’impatto con a Skoda guidata da un 47enne bresciano si è rivelato fatale per il 60enne.

A4, viaggia in bici in autostrada

Venerdì sera (17 gennaio) intorno alle ore 23 molti automobilisti avevano segnalato la presenza di una bici all’altezza della barriera di Milano est sull’autostrada A4. Soltanto una decina di minuti dopo è avvenuto un tragico incidente. L’uomo di circa 60 anni a bordo della due ruote sarebbe stato travolto da un’auto guidata da un 47enne bresciano. Il corpo dell’anziano è stato sbalzano sul parabrezza della Skoda ed è poi stato scaraventato sull’asfalto completamente bagnato.

I soccorsi che sono giunti rapidamente sul luogo dell’incidente non hanno potuto far altro che constatare la morte del 60enne. Il conducente del veicolo, invece, è uscito illeso dal sinistro autostradale. Rimangono da verificare, tuttavia, le cause e la dinamica di quanto accaduto.

Secondo le ricostruzioni delle pattuglie giunte sul posto, l’uomo sarebbe giunto in autostrada dalla tangenziale Nord di Milano, ma a circa due chilometri dalla barriera sarebbe stato investito. La Procura sta valutando se indagare il conducente dell’auto per omicidio stradale o meno. Seguiranno aggiornamenti.