Viaggia senza biglietto, aggredisce controllore e guardia giurata

viaggia senza biglietto

Un cittadino nigeriano di 21 anni viaggiava sui mezzi pubblici senza biglietto. Sorpreso a bordo di un autobus diretto a Battipaglia, nel Salernitano, il giovane ha dapprima aggredito il controllore. Poi, una volta sceso dal mezzo, si è accanito anche sulla guardia giurata. Il cittadino, quindi, è stato arrestato per violenza e resistenza a pubblico ufficiale e lesioni volontarie. L’episodio è avvenuto nel primo pomeriggio di mercoledì 27 novembre, intorno alle ore 14.

Viaggia senza biglietto: aggredisce personale

Una lite nata dopo un controllo a bordo di un mezzo pubblico nel Salernitano. Un cittadino di 21 anni di origini nigeriane è stato trovato su un autobus per Battipaglia senza biglietto. L’episodio si è verificato verso l’ora di pranzo (intorno alle 14) di ieri, mercoledì 27 novembre. Il controllore lo ha invitato a scendere, ma il ragazzo lo ha aggredito. dapprima verbalmente, poi colpendolo con un ombrello e rifiutandosi di fornire i documenti di identità. Infine, una volta abbandonato il mezzo pubblico nei pressi della fermata di San Leonardo, si sarebbe accanito sulla guardia giurata. Quest’ultima era intervenuta per difendere il controllore.

Così è stata allertata anche la Polizia al 112. Giunti sul posto, gli agenti hanno fermato il 21enne che continuava a dare in escandescenze. Ora il ragazzo è stato arrestato e dovrà rispondere dei reati di violenza e resistenza a pubblico ufficiale e lesioni volontarie. Il 21enne nigeriano, infine, è stato accompagnato in Questura in attesa del processo in direttissima.