Viaggiare più veloci della luce: il 'miracolo' previsto dagli scienziati

·2 minuto per la lettura

Viaggiare nello spazio più veloci della luce? Sembra fantascienza, come quando in Star Wars Han Solo attiva il lancio nell’iperspazio sul suo Millennium Falcon. Eppure, pare che grazie ad una nuova sensazionale scoperta qualcosa del genere possa accadere davvero. Non ci credete? Andiamo a scoprire insieme di cosa si tratta!

LEGGI ANCHE:-- Gli scienziati lo vedono per la prima volta dall’altra parte di un buco nero: l’incredibile scoperta. C'entrano gli UFO

viaggiare più veloci della luce motore a curvatura
Viaggiare nello spazio più veloci della luce sembra essere non così fantascientifico come possiamo pensare. Gli scienziati avrebbero ideato il ‘motore a curvatura’, che permetterebbe di modificare lo spazio-tempo per raggiungere anche pianeti lontani. Photo Credits: Shutterstock

Viaggiare nello spazio più veloci della luce? Non è Star Wars ma il motore a curvatura

Non è di Guerre Stellari che stiamo parlando, state tranquilli. Ma la notizia che grazie a una sensazionale scoperta si potrà viaggiare nello spazio alla velocità della luce (o anche più veloci) ha tutta l’aria di un miracolo fantascientifico che arriva dritto dritto dai film della saga di George Lucas.

La scoperta, per ora, è soltanto teorica ma sembra incontrare i favori della comunità scientifica. Il viaggio alla velocità della luce sarebbe possibile grazie al “motore a curvatura”, in grado di modificare e deformare a proprio piacimento lo spazio-tempo grazie ad una combinazione di massa ed energia.

Il motore a curvatura può modificare lo spazio-tempo?

Le basi di questo progetto si riscontrano nella Relatività Generale e poggiano le proprie fondamenta su quanto conosciamo riguardo alla capacità di stelle e buchi neri di modificare lo spazio-tempo che li circonda.

La soluzione, almeno in teoria, funziona e ha semplicemente bisogno di essere sviluppata, perfezionata e poi sperimentata. Tutti fattori che, sicuramente, necessitano tempo, fondi e pazienza. Ma, in ogni caso, le basi sulla possibilità di viaggiare più veloci della luce sono state gettate. Prima o poi riusciremo a raggiungere pianeti lontani in poche ore...

Photo Credits: Shutterstock

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli