Viaggio Salvini a Mosca, Casini: "Non diventi burattino di Putin"

(Adnkronos) - "Io voglio credere alla genuinità dei propositi" di Salvini, "ma è necessario non prestarsi a essere i burattini di Putin". Lo ha detto il senatore Pier Ferdinando Casini a Lucca, durante la presentazione del libro di Andrea Marcucci 'Io sono liberale". "Bisogna evitare di essere ricevuti solo per essere strumentalizzati nel tentativo di dividere Europa e l'Occidente" avverte.

"Nessuna persona seria in Europa ha pensato che la Nato si appresti a invadere la Russia. La Russia ha uno storico problema con la democrazia, quello che avviene da dieci anni è la lotta tra la Russia e la democrazia, Putin non la sopporta ai suoi confini - conclude -. Tutti vogliamo la pace, ma il problema è come conseguirla".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli