Vicepresidente Campania: dopo over 60 nessuna limitazione vaccini

Red
·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Napoli, 20 apr. (askanews) - "Dopo le categorie prioritarie nazionali, noi poniamo un problema riguardante il turismo in Campania; delle località più attrattive, le isole, la penisola sorrentina, le costiere amalfitana e cilentana. Quindi nell'ambito di questo schema, la priorità va alle isole perché uniscono a questa caratteristica di essere località turistiche un maggiore prestigio internazionale". Così il vicepresidente della regione Campania, Fulvio Bonavitacola, intervenendo al webinar organizzato dai Moderati della Campania sulle isole minori Covid free". "Il programma del generale Figliuolo riguarda le fasce d'età fino agli over 60. - ricorda Bonavitacola - Dobbiamo spingere perché si facciano rapidamente i vaccini a tutti i 60enni delle isole e della Campania. A quel punto non ci sono limitazioni nazionali e bisogna darsi dei criteri: per noi la priorità è il turismo, quindi isole e fasce costiere. Su questo il programma Figliuolo non dice niente, quindi le nostre decisioni non vanno in contrasto, ma si aggiungono al programma del commissario" conclude.