Victoria dei Maneskin in scooter con la fidanzata: le prime foto

Victoria
Victoria

Victoria De Angelis dei Maneskin è stata sorpresa in scooter per le vie di Roma con quella che, secondo indiscrezioni, sarebbe la sua ragazza.

Victoria De Angelis: la fidanzata

Già in passato Victoria De Angelis, bassista dei Maneskin, aveva svelato di essere attratta sia dalle donne che dagli uomini. Stavolta l’artista è stata sorpresa per le vie di Roma in sella ad uno scooter in compagnia di una ragazza, con cui si sarebbe scambiata baci e abbracci e con cui, secondo i rumor in circolazione, farebbe coppia fissa. Sulla vicenda al momento non vi sono conferme e Victoria ha sempre preferito mantenere la privacy sulla sua vita privata, così come gli altri membri della sua band.

“Quando per la prima volta ho provato sentimenti e attrazione per una ragazza è stato un po’ disorientante perché non avevo mai avuto il coraggio di andare oltre le limitazioni che avevo imposto a me stessa”, ha confessato a Vanity Fair. “Una volta superata l’insicurezza iniziale di dover mettere in discussione le proprie certezze ho vissuto la mia sessualità in maniera molto naturale e libera, come dovrebbe poter essere per tutti”.

Victoria
Victoria

Victoria De Angelis: la vita privata

Per diverso tempo si è vociferato che Victoria De Angelis avesse avuto un flirt con il frontman della sua band, Damiano David. La questione è stata smentita da entrambi, che però si definiscono ottimi amici. Solo alcuni mesi fa Damiano ha confermato la sua relazione con la modella Giorgia Soleri, a cui sarebbe legato da circa 4 anni. La fidanzata ha sempre supportato la band ed è una grande amica di tutti i suoi componenti.

Victoria De Angelis: il successo dei Maneskin

Dopo la vittoria del Festival di Sanremo 2021 e dopo il trionfo all’Eurovision Song Contest i Maneskin sono partiti in tour in giro per l’Europa e oggi i loro brani sono in vetta alle classifiche. Il gruppo è stato fondato a Roma proprio da Victoria, da sempre appassionata di musica. “Alle medie avrò messo in piedi una decina di gruppi e in uno dei primi c’era Damiano. Ci chiamavano The Third Room perché suonavamo un aula 3. Ahimè ci sono dei file su Soundcloud che andrebbero eliminati… Facevamo metal e Damiano voleva fare cose più pop. Lo abbiamo allontanato”, ha ammesso.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli