Video Fanpage, Ciocca: "Denuncia presentata, ora parlo io"

·1 minuto per la lettura

L'europarlamentare della Lega Angelo Ciocca, coinvolto nell'inchiesta video Fanpage seconda puntata, ha presentato la denuncia. "Dopo due giorni di attacchi violenti e strumentali, dovuti al fango mediatico di cui sono stato bersaglio, domani alle 18.30, vi aspetto per una diretta" scrive sui social. "Consigliato a chi ragiona con la propria testa!!".

Sempre dopo l'inchiesta di Fanpage sulla campagna elettorale di Fratelli d'Italia a Milano, Jonghi Lavarini è indagato per riciclaggio e finanziamento illecito ai partiti. "Pur disgustato dalla campagna politica e mediatica, evidentemente strumentale e denigratoria, nei confronti suoi e della intera destra identitaria italiana, è assolutamente sereno per i fatti che gli vengono contestati" scrive in una nota. "Attualmente si trova fuori Milano, ospite da amici, in rigoroso silenzio stampa. Unica persona ufficialmente autorizzata a rilasciare dichiarazioni, per conto suo, è il suo avvocato Adriano Bazzoni".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli