Video Fanpage, Formigli: "Meloni no a Piazzapulita? Vada dove crede"

·3 minuto per la lettura

"La Meloni stasera ha deciso di non essere presente a Piazzapulita? Siamo in un paese libero, vada dove crede. Questo non ci impedisce di fare la nostra trasmissione e di continuare le nostre inchieste, cosa che faremo anche stasera". E' la secca risposta di Corrado Formigli all'Adnkronos, interpellato sull'assenza di Giorgia Meloni stasera alla sua trasmissione nonostante l'invito ufficiale del conduttore rivolto nei giorni scorsi alla leader di Fratelli d'Italia. L'invito è stato formulato dopo la messa in onda, giovedì scorso, dell'inchiesta di Fanpage sulla campagna elettorale per le comunali di Milano e in particolare sulla condotta di Carlo Fidanza, europarlamentare di Fdi.

"Avremmo comunque un parterre equilibrato -dice Formigli- Sarà con noi Guido Crosetto, persona per bene e uomo libero in grado di dire la sua, così come Alessandro Sallusti, Stefano Zurlo, Mario Calabresi, Antonio Padellaro e tutti gli ospiti che avremo stasera". "Certamente -aggiunge il conduttore- mi avrebbe fatto piacere avere Giorgia Meloni, ma evidentemente aveva di meglio da fare".

Giorgia Meloni "ha detto che sarebbe venuta da noi soltanto dopo aver visionato 100 ore di girato, evidentemente era necessario visionarle solo se veniva da noi, se va altrove mi pare di capire che non ce ne sia bisogno per rispondere alle domande", dice Formigli. Meloni oggi è ospite a 'Dritto e Rovescio' condotto da Paolo Del Debbio.

''Sto ancora aspettando. Aspetto fiduciosa che mi consegnino le 100 ore di girato'' del video di Fanpage. O aspetto che la magistratura faccia il suo corso perché è stata aperta un'indagine e spero che da loro saprò la vittoria, ma certo ci vorrà tempo", le parole di Meloni a 'Dritto e rovescio', su Retequattro."Io voglio sapere la verità, sono pronta a fare qualsiasi cosa. Fidanza è già stato sospeso. Chiedo la verità per poter agire di conseguenza''. "Carlo Fidanza sa benissimo quali sono le regole in Fdi. Conosco Carlo da 25 anni, tendenzialmente mi pare che le abbia sempre condivise. Carlo nega che sia avvenuta qualunque forma di illegalità, dice di aver usato parole sbagliate, ma c'è un'indagine in corso e non voglio fare errori, il tema è delicato", evidenzia.

"Aspetto fiduciosa'' le 100 ore di girato del video di Fanpage. "Aspetto che me le consegnino o aspetto che la giustizia faccia il suo corso, perché c'è anche un'indagine aperta. Spero che alla fine saprò la verità almeno da loro. Certo ci vorrà tempo, purtroppo. Io spero che almeno a loro'', ai giudici, le ''100 ore di girato le diano. Credo che sia dovuto che a loro le diano...''.

''Sono rimasta molto colpita da quanto accaduto per i tempi e i modi. E per la mia etica della politica. Intanto chiariamo una cosa: in Fdi non c'è spazio per atteggiamenti contrari alle scelte fatte. Intanto, tutti sanno che Fdi è un partito che fa della legalità, dell'onestà, della lotta alla mafia, la principale ragione del suo operato. E, come ho detto cento volte, è un partito dove non c'è spazio per atteggiamenti che siano nostalgici del fascismo, per ipotesi di razzismo e antisemitismo, che sono lontani anni luce dal nostro dna...'', afferma ancora.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli