Video Grillo, giornalista: “Pentito?”. E lui fa il segno ‘V’

webinfo@adnkronos.com (Web Info)

Beppe Grillo resta in silenzio dopo il clamore suscitato dal video nel quale difende il figlio Ciro, indagato per stupro insieme ad altri tre ragazzi. Il fondatore del Movimento 5 Stelle è stato raggiunto davanti alla sua villa da una giornalista del programma 'DiMartedì'. "Come sta? Si è pentito di aver fatto quel video?", è la prima domanda che resta senza risposta. "Pensa di aver fatto male a suo figlio e all'indagine?", lo incalza la giornalista, ricevendo come unica replica il gesto con le dita di Grillo che fa il segno della 'V'.