Video hard sui social: le vittime denunciano

I protagonisti di un video hard privato finito sulle chat di Whatsapp decidono di sporgere denuncia. L'avvocato Zeppa Bartoletti: "Il web non può essere un Far West". 

Il nostro obiettivo è quello di creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano interagire tra loro sulla base di interessi e passioni comuni. Per migliorare l’esperienza della nostra community abbiamo sospeso temporaneamente i commenti agli articoli.