Video racconti sulla Lombardia, premiati vincitori del concorso

Image from askanews web site
Image from askanews web site

Milano, 14 giu. (askanews) - Sono state premiate nell'Aula Consiliare del Pirellone le quattro scuole lombarde vincitrici del Concorso promosso dal Consiglio regionale della Lombardia intitolato "Partecipa ai prossimi 50 anni: il meglio di domani nasce oggi - i giovani raccontano in video la Lombardia". Alla premiazione sono intervenuti il presidente del Consiglio regionale Alessandro Fermi e il vice presidente Carlo Borghetti e Presidente della Commissione Giudicatrice. Della Commissione Giudicatrice del concorso fanno parte anche i Consiglieri regionali Simona Pedrazzi e Mauro Piazza.

"La nostra regione, che si caratterizza per un formidabile fermento che parte dal basso, dai cittadini e dalle loro associazioni, ha bisogno dei giovani, della loro partecipazione attiva e responsabile - ha sottolineato il presidente Alessandro Fermi -. Solo così potremo rinnovare anche in futuro capitale sociale della Lombardia. I premi di oggi vogliono essere un omaggio a questo spirito, a questo effervescenza di volontà e intelligenze che i video vincitori esprimono, alimentando fiducia nel futuro".

"Originalità, fantasia e in alcuni casi ottima conoscenza delle tecniche di comunicazione video. Questi sono gli elementi che hanno portato queste scuole a vincere il premio di quest'anno. Con questo concorso abbiamo raggiunto un duplice risultato: quello di avvicinare i ragazzi all'Istituzione e quello di poter guardare al futuro del nostro Ente con uno sguardo giovane, fecondo di nuove idee e spunti di riflessione" ha dichiarato il vice presidente Carlo Borghetti durante la premiazione.

Il concorso, rivolto alle scuole di secondo grado della Lombardia, chiedeva di raccontare, attraverso un breve video, la Regione del futuro filtrata dalla sensibilità dei giovani. Alla scuola vincitrice è stato assegnato il premio di cinque mila euro, quattro mila euro sono per i secondi classificati, tre mila per chi è arrivato al terzo posto e due mila euro per chi si è posizionato al quarto posto. Primi classificati sono i ragazzi dell'Iis Marelli Dudovich di Milano, classe 3E.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli