Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità

Alfano: via l'Imu, ma non potevamo impedirne nascita - VideoDoc

17 settembre 2012

Milano, (Tmnews) - Il Pdl ha votato l'introduzione dell'Imu perché "non poteva fare diversamente" ma il suo programma fiscale "è sempre stato quello di non aumentare le tasse". Lo ha detto il segretario del Pdl Angelino Alfano, a margine di un incontro pubblico a Milano. "Laddove abbiamo potuto - ha aggiunto - le abbiamo anche diminuite". La proposta di togliere l'Imu in caso vinca le elezioni fatta ieri da Berlusconi, secondo Alfano, "si muove in quella strada". Riguardo le critiche di chi osserva che il Pdl ha sostenuto l'introduzione dell'Imu da parte del governo Monti, Alfano ha affermato: "Abbiamo cancellato l'Ici per la prima casa, poi sono arrivate alcune scelte del governo Monti, condite peraltro di richiesta di voto di fiducia, in un momento in cui avevamo lasciato il governo per il bene del Paese, favorendo la nascita di questo governo, e quindi non si poteva fare diversamente".