Ancona, scoperto falso cieco: ha avuto 70mila euro di pensione

24 settembre 2012

Ancona (TMNews) - Nuovo caso di falsa invalidità scoperto dalla Guardia di Finanza di Ancona: un uomo di 65 anni, che da 16 anni percepiva la pensione come disabile, è stato smascherato e denunciato. Le immagini riprese dalle Fiamme Gialle marchigiane, infatti, hanno dimostrato che l'uomo si muoveva nel traffico cittadino senza problemi, attraversava gli incroci stradali con disinvoltura, senza avere né accompagnatori, né cani guida. Il presunto cieco, poi, digitava numeri sul cellulare, forniva indicazioni stradali ai passanti ed è stato documentato che si fermava anche ad ammirare le vetrine dei negozi. In un caso la Finanza lo ha perfino sorpreso mentre giocava una schedina del Lotto. Nel corso degli anni il falso cieco aveva percepito circa 70mila euro dall'Inps e in più occasioni aveva richiesto, senza successo, il riconoscimento dell'aggravamento della malattia. Ora è accusato di truffa aggravata.

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità