Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità

Ban Ki Moon a Torino con Terzi: serve politica Ue su immigrazione

9 settembre 2012

Torino, (TMNews) - Il segretario generale dell'Onu Ban Ki Moon certifica Torino come faro in Italia della formazione per i dirigenti dell'Onu, un ruolo già confermato dalla presenza di tre istituti in città ma che ora sembra destinato ad ampliarsi. L'annuncio della possibilità di creare nuove strutture è arrivato durante la visita di Ban Ki Moon nella città piemontese, in occasione della riunione dei dirigenti Onu. Il segretario generale ha incontrato il ministro degli Esteri Giulio Terzi con cui ha affrontato il tema della Siria e il dramma dei profughi. "L'Unione europea deve dotarsi di una vera politica dell'immigrazione che risponda alle emergenze, ma che guardi anche a lungo termine, come possibilità di sviluppo e di intervento nei paesi dove queste forme di immigrazione hanno origine". Ban Ki Moon ha anche visitato il museo nazionale dell'automobile di Torino accompagnato dal sindaco Piero Fassino e dal presidente della Regione Roberto Cota.