Carmageddon: ansie di un'apocalisse automobilistica a Los Angeles

TmNews30 settembre 2012

Los Angeles (TMNews) - Queste eccezionali immagini mostrano l'improvviso e inaspettato crollo della gigantesca porzione di un ponte in demolizione sull'Interstate 405. I responsabili del cantiere presenti sul posto hanno assicurato che un gruppo di operai ha appena fatto in tempo a porsi in salvo alle prime avvisaglie del crollo e così nessuno è rimasto ferito.

Il crollo è avvenuto durante gli imponenti lavori di costruzione che hanno costretto le autorità alla chiusura di una ventina di chilometri della Interstate 405, che mette in contatto L.A. con la San Fernando Valley, una delle autostrade più trafficate degli Stati Uniti. Il timore è sempre quello di una ciclopica paralisi del traffico che già l'anno scorso, in occasione di un'emergenza simile, aveva portato i losangelinos a coniare un neologismo, Carmageddon, cioè una vera e propria "apocalisse automobilistica".

L'iperbole non stupisce visto che, seduti sulla faglia di Sant'Andrea e in attesa del Big bang, il catastrofico terremoto che strapperà la California dal continente americano, da queste parti si è costretti a convivere con ansie millenaristiche.

Carmageddon, quasi una profezia autorealizzata, è stata davvero sul punto di provocare una tragedia autentica e di formidabili proporzioni. Ma l'annunicata apocalisse automobilistica, per ora..., dovrà attendere tempi migliori.

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità