Coronavirus, succede durante il saccheggio dei supermercati: è il cibo più odiato dagli italiani

La Lombardia è la regione italiana con il più alto numero di contagiati da coronavirus. Per questo la Regione ha disposto la chiusura di scuole, università e musei per una settimana, almeno. Bar e locali notturni abbasseranno le saracinesche di sera e il Duomo di Milano resta off limits. I milanesi, intanto, temendo misure più restrittive, hanno preso d\'assalto i supermercati, facendo scorte di cibo per i prossimi giorni. Ma sugli scaffali vuoti dei supermercati resistono le penne lisce, come mostrano alcune foto condivise sui social. \"Il grande sconfitto da questo virus sono le penne lisce che agli italiani fanno ca**re pure quando sono presi dal panico e si preparano all’apocalisse\" ironizza un utente. Foto: Kikapress/Shutterstock