Facebook aggiorna l'app e va alla conquista del settore mobile

TmNews

Paolo Alto (TMNews) - Dietro un'app può nascondersi l'intera strategia di un'azienda. Facebook ha rilasciato una nuova versione dell'applicazione per iPad e iPhone, un primo e deciso passo verso la conquista del settore mobile. Nota dolente finora per il social network, considerato anche fra le cause delle prestazioni non brillanti in Borsa. L'aggiornamento non comporta grandi cambiamenti grafici, la rivoluzione è nascosta: gli sviluppatori hanno abbandonato l'html5 in favore di un linguaggio di programmazione più compatibile col il sistema Apple per creare un'applicazione più prestante. "E' due volte più veloce - spiega Mick Johnson, product manager di Facebook - Ci siamo focalizzati su tre cose: quanto tempo ci voleva per far partire l'app, per scorrere le notizie e per aprire una foto".

Attualmente ci sono almeno 543 milioni di utenti che accedono a a Facebook tramite cellulare, più della metà del totale; numeri che obbligano il social network di Zuckerberg a fare di tutto per superare l'ostacolo più grande: aggiungere la pubblicità sui dispositivi mobili. Sarà quello a fare la differenza secondo l'analista della Forrester Research Nate Elliot. "Cominciamo a vedere affluire denaro vero nella pubblicità su cellulari ma c'è un grosso potenziale da sbloccare. E Facebook non ha ancora fatto davvero qualcosa di definitivo". La strada dunque è ancora lunga, soprattutto se si tiene conto che il miglioramento dell'app riguarda solo il mondo Apple ed è ancora in lavorazione la versione per il sistema Android.

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità