Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità

Falso cieco tradito dal vizio delle slot: una denuncia a Macerata

11 settembre 2012

Macerata (TMNews) - Cieco, con benefici a carico dell'Inps per oltre 20.000 euro dal 2009. Invalido, dunque, ma evidentemente non tanto da non potersi dedicare con tranquillità, e senza alcun ausilio, ai suoi passatempi preferiti, il videopoker e - incredibile davvero per chi ha una visibilità ridotta - la pesca. Le telecamere della Guardia di Finanza di Macerata, infatti, hanno ripreso questo falso cieco, residente in un centro della provincia, intento a sistemare ami e canne da pesca nel suo giardino di casa. Gli uomini delle Fiamme Gialle lo hanno anche sorpreso a destreggiarsi tra ostacoli sul marciapiede, intento nella pulizia del giardino, e a giocare al videopoker. L'uomo è stato denunciato per truffa aggravata, ma le indagini della Procura della Repubblica di Macerata proseguono anche per accertare le responsabilità di altri soggetti coinvolti nella truffa, ovvero per scoprire chi - privo dello scrupolo di sottrarre risorse indispensabili a quanti sono invece davvero portatori di handicap - ha consentito a quest'uomo di percepire la pensione di invalidità fin dal 2009.