Francia: Pil a -0,1% nel secondo trimestre, migliora attività manifatturiera

Euronews

Consumatori e imprese francesi frenano la spesa nel secondo trimestre del 2016. L’economia d’oltralpe ha registrato una contrazione del 0,1% tra aprile e giugno di quest’anno.

Una brutta notizia per il governo di Parigi, alle prese con l’elaborazione della legge di bilancio per il 2017, in particolare perché gli investimenti da parte delle imprese sono scesi dello 0,2% dopo un aumento 1,3% nel primo trimestre.

Segnali di miglioramento arrivano dall’attività manifatturiera. L’indice Pmi segna un rialzo a 49,5 punti a settembre, il livello più alto da sei mesi.

Martedì, il governo francese ha reso noto che intende mantenere le sue previsioni di 1,5% di crescita quest’anno e il prossimo.

Francia, pmi composito in accelerazione: L’indice Pmi composito, secondo la stima flash comunicata da Markit,... https://t.co/uG3eC3tsb8— MilanoFinanza (@MilanoFinanza) September 23, 2016

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità