Francia: proteste contro i matrimoni tra omosessuali

TmNews23 ottobre 2012

Lille (TMNews) - Manifestazione in Francia contro i matrimoni gay. Oltre 200 persone si sono radunate a Lille, su iniziativa dell'associazione Alliance Vita per protestare contro il progetto di legge francese, che concederebbe agli omosessuali il diritto di sposarsi e adottare bambini.

"Noi ci siamo radunati per tutelare i diritti dei bambini - spiega Jeanne, delagata dell'associazione - per riportare loro al centro del dibattito, ricordando che un bimbo adottato ha bisogno di un papà e di una mamma".

"Sono qui in solidarietà con tutte le famiglie - aggiunge una manifestante - per i nostri figli, i nostri nipoti i nostri pronipoti che avranno bisogno di avere dei punti di riferimento mentre, purtroppo, ci troviamo a percorrere strade sempre più difficili e contraddittorie".

I manifestanti innalzavano striscioni e intonavano slogan inneggianti a una famiglia composta da un padre e una madre contro la nuova legge che di fatto, secondo loro, spezzerebbe gli equilibri padre-madre all'interno della famiglia considerata "tradizionale" dal diritto naturale. La protesta ha ha causato l'indignazione di chi, invece, si batte per il riconoscimento di questi diritti agli omosessuali. Qualcuno è sceso in piazza per inscenare una contro-manifestazione-

"Mi irrita vedere una cosa del genere nel 2012 - dice contrariata questa ragazza - mi dà rabbia vedere che ci sia ancora gente che sostiene l'odio a causa dell'ignoranza. Questo accade perché non sono informati e hanno paura di quello che non consoccono, hanno paura di persone che si amano e che vorrebbero dei bambini. Lo trovo davvero assurdo".

(Immagini AFP)

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità