Francia: un milione di anatre condannate a causa dell’influenza aviaria

Tutte queste anatre stanno per fare una brutta fine. Per prevenire il diffondersi dell’influenza aviaria le autorità francesi hanno disposto l’abbattimento e la distruzione di un milione di volatili, in particolare nel sud-ovest del paese.

Il provvedimento riguarda almeno 3mila allevamenti fra i dipartimenti del Gers e delle Landes.

Il governo ha riunito le associazioni di categoria, che parlano di catastrofe. Dice Philippe Baron , presidente dell’associazione per la promozione del fois gras del Gers:

Oggi ci chiedono di finire disoccupati e senza indennità. Ci saranno gravi conseguenze ed è difficile da accettare.

Gli allevatori e i produttori del famoso fois gras sono molto preoccupati anche perché queste crisi sanitarie si ripetono a distanza sempre più ravvicinata. Secondo uno dei sindacati, la Confederazione contadina (Confédération paysanne, di sinistra) la causa è l’industrializzazione dell’allevamento, con fattorie sempre più grandi, dove controllare il contagio da animale a animale è difficile.

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità