Grecia: sciopero di 48 ore dei traghetti per le isole

Euronews

Quarantotto ore di fermo per i traghetti greci: i sindacati hanno proclamato la protesta contro i tagli alle pensioni inseriti nel nuovo pacchetto di riforme richiesto dai creditori internazionali.

I traghetti resteranno all’ancora fino alle sei di sabato mattina.

La Grecia è dipendente da un prestito in tre tranche concesso dal Fondo Monetario Internazionale e dai paesi dell’area Euro attraverso il fondo salva-Stati. In cambio, i creditori chiedono l’applicazione di un pacchetto di riforme sotto stretta supervisione internazionale.

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità