Il Falcon9 di SpaceX è pronto a tornare in volo

Sono passati quattro mesi dall’esplosione del razzo Falcon 9 e ora SpaceX è di nuovo pronta a lanciare in orbita i satelliti. L’esplosione, avvenuta a Cape Canaveral, era stata causata da un difetto in uno dei serbatoi di ossigeno liquido nel secondo stadio del razzo. La ripresa dei voli era prevista per l’8 gennaio ma le condizioni meteo hanno visto un rinvio a causa dei venti forti

Tracking ground wind for tomorrow’s launch attempt of 10 IridiumComm NEXT satellites. Weather overall 60% favorable https://t.co/tdni53IviI pic.twitter.com/I9Vx26iRKW— SpaceX (SpaceX) 13 gennaio 2017

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità