Il Venerabile W,di Barbet Schroeder: 'Il male non smetterà mai di esistere'

Il Venerabile W, di Barbet Schroeder è il terzo e ultimo capitolo della trilogia che il regista candidato all'Oscar ha dedicato al male. In questo documentario, il regista svela la figura e il percorso di Wirathu, maestro buddhista birmano che predica “la protezione della razza e della religione”, esortando al massacro del popolo musulmano dei Rohingya. Schroeder si chiede come una filosofia così pacifista e tollerante come il Buddhismo, da lui stesso praticata, possa provocare tali degenerazioni nell'animo umano. "Davanti a questa follia, ho cercato di non lasciarmi sconvolgere e di rimanere calmo. Ma questo non vuol dire che ciò che ho visto e sentito non mi abbia indignato".

crediti foto@Ufficio Stampa Manzo e Piccirillo