Innsbruck: un’unità speciale indaga sulle molestie sessuali di massa della notte di capodanno

Innsbruck come Colonia, un altro capodanno funestato da aggressioni sessuali.

La polizia austriaca ha allestito un’unità speciale per investigare sulle molestie che un gruppo di giovanissime avrebbe subito la notte di capodanno nel centro storico della città tirolese a Marktplatz.

I molestatori, stando al racconto di diciotto donne che hanno denunciato, sarebbero una decina di uomini apparentemente stranieri che hanno agito nella folla di mezzanotte.

“Gli investigatori stanno controllando tutti i centri per i richiedenti asilo. C‘è la possibilità che alcuni dei molestatori vengano da questi posti. Si controllano gli alloggiamenti non solo di Innsbruck ma di tutto il Tirolo” – spiega Martin Kirchler, capo della polizia di Innsbruck.

L’assalto sessuale contro le ragazze di Innsbruck ricorda quello di Colonia dell scorso capodanno, quando cento donne furono vittime di molestie di massa sistematiche nei pressi della stazione. Fatto a cui seguirono decine di fermi, anche di profughi.

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità