L’organizzazione animalista Peta acquista quote di Luis Vuitton

L’oganizzazione animalista Peta compra quote di Louis Vuitton (Lvmh).

L’obiettivo è fare pressioni dall’interno contro la realizzazione di prodotti di lusso con pelli di animali esotici.

Finora non è stato reso noto il valore delle quote acquistate. Nel mirino di Peta soprattutto le borse di coccodrillo vendute a 60.000 dollari.

Le pelli proverrebbero da allevamenti vietnamiti che utilizzerebbero trattamenti crudeli contro i rettili. La maison ha negato le accuse ma gli animalisti sostengono di avere delle prove video dei maltrattamenti.

Meet LouisVuitton's newest shareholder… PETA. But why? https://t.co/bJ1UeQUkTA— PETA (peta) January 13, 2017

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità