La carica dei 101 a Gorizia: affidati tutti i cuccioli illegali

TmNews23 ottobre 2012

Gorizia (TMNews) - La carica dei 101 a Gorizia: la polizia di frontiera della città giuliana contro Crudelia Demon. Sono state ultimate ieri le procedure di affidamento dei cuccioli individuati lo scorso 5 ottobre all'ex valico di Sant'Andrea.

I 52 cagnolini, nonostante le molte ore di viaggio stipati all'interno di un veicolo, erano in discrete condizioni di salute. Ma 37 di loro erano sprovvisti del prescritto microchip e delle necessarie documentazioni sanitarie ed erano quindi carenti sotto l'aspetto della profilassi di vaccinazione. Sotto la supervisione dei medici veterinari dell'Asl locale, sono stati allora dati in custodia a una struttura adeguata per essere curati, vaccinati e resi identificabili all'anagrafe canina mediante l'applicazione del prescritto microchip.

Da quel momento sono giunte moltissime disponibilità all'affido e dopo la necessaria verifica sui requisiti di quanti si erano resi disponibili all'accoglienza, qualche giorno fa sono cominciate le consegne della maggior parte dei cani di grossa taglia, pastore tedesco, labrador, bovaro bernese, pastore belga, che presentavano condizioni di salute più stabili. Per le taglie più piccole, invece, l'affido si è concretizzato nella giornata di ieri.

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità