La strage di Corinaldo, a un anno dalla strage. Le parole di una bambina colpiscono al cuore

A un anno esatto dalla strage di Corinaldo, Le Iene mandano in onda un’inchiesta per indagare su quanto avvenuto davvero quella sera alla Lanterna Azzurra. Pablo Trincia e Claudio Bongiovanni hanno raccolto le testimonianze di chi è scampato alla strage, di chi ha prestato aiuto e di chi ha perso una persona cara. Durante il concerto di Sfera Ebbasta in quel locale, pieno all’inverosimile, qualcuno ha spruzzato dello spray al peperoncino scatenando un caos costato la vita a 6 persone. Eleonora aveva accompagnato la figlioletta Gemma di 11 anni: non ce l’ha fatta. Pablo Trincia ha incontrato il marito e la ragazzina. “Cosa vorresti per la tua mamma?” chiede l’inviato de Le Iene alla bambina. “Che ritorna” risponde semplicemente la piccola. Il servizio si chiude così, con il desiderio, purtroppo irrealizzabile di Gemma, che ha colpito profondamente i telespettatori. “Le ultime parole della bimba mi hanno distrutto”, “Mi ha fatto male”, “Sono sotto shock” si legge su Twitter. Foto: Kikapr