A Lesbo, migranti e residenti in piazza assieme contro chiusura frontiere

Euronews

Migranti e cittadini ellenici, gli uni accanto agli altri per dire no alla politica europea di chiusura delle frontiere. Sono un migliaio le persone scese in strada per manifestare nell’isola greca di Lesbo: un corteo unico nel quale hanno sfilato richiedenti asilo venuti dal Medio Oriente e dall’Asia Minore e residenti dell’isola. Dalla firma dell’accordo tra Unione Europea e Turchia, oltre 6.000 migranti sono bloccati a Lesbo.

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità