Malagò: ristrutturare Olimpico? Una soluzione si troverà

Askanews

Roma, 22 set. (askanews) - Ci vorranno dieci milioni di euro per ristrutturare lo Stadio Olimpico di Roma per Euro2020; finanziamenti più complicati da ottenere dopo il no di Roma alle Olimpiadi, aveva detto Giovanni Malagò. Il presidente del Coni, a margine della cerimonia di presentazione del logo della manifestazione calcistica, ha però detto che "una soluzione si troverà" osservando che in ogni caso la questione non riguarda il Comune. L'impianto dell'Olimpico è di proprietà del Coni.

"Siamo a settembre del 2016, l'Europeo è nel 2020, dovremo fare dei ragionamenti con gli amici della Federcalcio; fa parte delle strategie sugli eventi e sugli impianti; una soluzione si troverà. Il Comune non c'entra niente su questa partita, non sono responsabilità del Comune. Però è evidente che una candidatura olimpica dà dei supporti e fa del bene non solo a un impianto dove si gioca e non si gioca a calcio, ma anche da tanti altri impianti; non c'è bisogno che lo ricordo io" ha detto Malagò.

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità