Marco D'Amore 'L'Immortale', Ciro Di Marzio arriva al cinema: 'Interpretarlo è ancora una figata'

Il 5 Dicembre Marco D'Amore debutta al cinema come regista con L'Immortale, in cui Ciro Di Marzio torna per una nuova e intensa storia.

Sono passati 5 anni da quando l'attore ha interpretato per la prima volta Ciro e D'Amore è ancora entusiasta di poterlo portare sullo schermo, questa volta sul grande schermo. "E' ancora una figata interpretare questo personaggio, e se così non fosse non mi sarei messo mai alle prese con un lavoro che addirittura ne allunga l'arco narrativo". Marco D'Amore ne L'Immortale, ci fa conoscere un Ciro diverso da quello della serie, più silenzioso più introspettivo ma ancora più forte e determinato. Un appuntamento quello con L'immortale Ciro Di Marzio che non potete perdere sia che siate fan o meno di Gomorra la serie. Ma visto che Natale si avvicina, Ciro è più tipo da Albero o da Presepe? E Marco? Scopritelo nella nostra intervista.

Crediti foto@Ufficio Stampa Vision Distribution