Matteo Renzi all'ultima cena di Stato di Barack Obama

Askanews

Milano, 19 ott. (askanews) - Barack Obama all'ultima cena di Stato alla Casa Bianca della sua presidenza brinda in italiano, in omaggio al primo ministro Matteo Renzi ospite del gala con cui culmina la sua visita negli Stati Uniti.

"Benvenuti all'ultima cena di Stato della mia presidenza, ma nelle immortali parole di un grande italo americano Yogy Berra 'niente è finito finchè non è finito'", scherza Obama citando un famoso giocatore di baseball celebre anche per le sue citazioni involontariamente comiche.

Anche Matteo Renzi salutando i 500 ospiti non rinuncia alla battuta. "Michelle, i tuoi pomodori sono buoni, ma dopo la settimana scorsa, lasciami essere sincero, i tuoi discorsi sono meglio dei tuoi pomodori, grazie come primo ministro e come padre di una giovane figlia", ha detto riferendosi prima alla visita nell'orto della Casa Bianca e poi al discorso della first lady contro le dichiarazioni sessiste di Donald Trump.

Alla cena insieme a Matteo Renzi e alla moglie Agnese Landini hanno partecipato diverse personalità italiane, fra gli altri il regista Paolo Sorrentino, l'attore Roberto Benigni, la direttrice del CERN Fabiola Gianotti, il sindaco di Lampedusa Giuseppina Nicolini, e l'atleta paralimpica Beatrice Vio.

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità