McDonald's, arrivano le calorie nei menu Usa

TmNews14 settembre 2012

Washington, (Tmnews) - Svolta in casa McDonald's. Dopo aver aperto due fast food vegetariani in India, ora il colosso degli hamburger ha deciso di inserire le calorie nei menu americani. Una scelta dettata dagli allarmanti dati sull'obesità negli Stati Uniti: secondo delle ricerche un terzo degli americani è sovrappeso.

Questa mossa in realtà anticipa una legge federale in discussione che dovrebbe imporre alle grandi catene di fast food di fornire sempre le calorie degli alimenti.

Ma McDonald's sta già promuovendo i suoi sforzi per migliorarsi in direzione di prodotti più sani. La casa del big Mac prevede tra l'altro di allargare il menu offrendo frutta di stagione e pollo grigliato.

E due mesi fa ha lanciato il menu "sotto le 400 calorie". I critici sostengono che si tratti di banali operazioni di marketing per difendersi dagli attacchi di un Paese sempre più salutista, almeno a parole. McDonald's ancora sente i colpi inferti da film come "Super Size Me" e "Fast Food Nation" e ora vuole cambiare immagine. Per i più ottimisti, il numero di calorie non cambierà i livelli di obesità ma la svolta di McDonald potrebbe fare da apripista tra le catene del settore per creare una "Fast Food nation" sì, ma più responsabile.

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità