Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità

Moda, la scarpa "transformer": per la donna fashion e impegnata

25 settembre 2012

Milano (TMNews) - Innovazione e Hi-tech non fanno rima solo con tecnologia, ma anche con moda e praticità: e così c'è chi s'inventa la scarpa "transformer", che si arricchisce di gioielli e accessori per adattarsi a ogni occasione. Come, ce lo descrive il designer, Francesco D'Amico "Grazie a questo pulsante posizionato sulla suola della calzatura c'è la possibilità di intercambiare di rendere una scarpa nuda, da poter indossare la mattina, una scarpa da sera e quindi giocare con degli accessori intercambiabili". Avere 10 paia di scarpe in uno è il sogno di ogni ragazza, sempre alle prese con problemi di spazio negli armadi. Lo sa bene l'ex Miss Italia Nadia Bengala, e testimonial del marchio milanese. "Io sono un'amante delle scarpe, sono molto fetish, adoro le scarpe di tutti i generi, i colori, le forme quindi in uno showroom così io proprio sogno e poi l'idea di queste scarpe che si possono modificare, si può aggiungere un accessorio esci la mattina con una scarpa e poi la sera l'arricchisci con qualcosa se non hai tempo di cambiarti, di passare da casa è fantastico". La scarpa "transformer" è nata da un'idea della moglie di Fausto Aquino, presidente di Confindustria Assafrica e Mediterraneo e papà del brand diS. La signora, notaio con poco tempo a disposizione non intenzionata a rinunciare alla propria femminilità; da qui l'idea per una scarpa polifunzionale divenuta realtà e presto in vendita negli showroom di tutto il mondo. "Questo è il momento di investire, in Italia e in Europa oggi bisogna investire. Possibilmente in cose nuove, diverse, belle. Ma bisogna investire.