Montagne russe da incubo: bloccati in cima per due ore

È l’incubo segreto di molti che salgono sulle giostre volanti come una scommessa contro la loro paura del vuoto.

Una ventina di persone sono rimaste bloccate sulle montagne russe di un parco di attrazioni in Australia.

È accaduto a Gold coast, nella parte occidentale del paese. Fortunatamente la navicella dell’otto volante non si è fermata nella posizione testa all’ingiù, ma i turisti sono rimasti a mezz’aria per almeno due ore, a 32 metri d’altezza.

Il parco, sul tema del cinema, è ora chiuso per le esigenze dell’inchiesta.

Nell’ottobre scorso un incidente, in un luna park vicino, aveva provocato quattro morti. Le vittime si trovavano su un percorso che riproduceva le rapide di un torrente.

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità